domenica 8 febbraio 2015

Ciao Comandante Max


Abbiamo saputo questa mattina della scomparsa, avvenuta oggi 8 febbraio dell'amico e Maestro di ideali Massimo Rendina, il Comandante Max, antifascista, Partigiano.

Per molti anni Massimo è stato Presidente dell'ANPI di Roma, e vicepresidente dell'ANPI nazionale. Aveva compiuto 95 anni lo scorso 4 gennaio. Massimo, con il quale abbiamo a lungo e proficuamente lavorato fin dalla costituzione della nostra Sezione ANPI "don Pappagallo" nel maggio 2009, lascia un grande vuoto.

Ha scritto il Sindaco di Roma,Ignazio Marino: "Sono profondamente commosso per la scomparsa di Massimo Rendina, partigiano e straordinario custode della memoria di uno dei periodi più difficili della storia della nostra città e di questo Paese. Per decenni ha portato avanti in maniera instancabile la testimonianza e il ricordo della resistenza partigiana con la sua attività all’interno dell’Anpi, con l’impegno professionale e con le lezioni nelle scuole. Rivolgo, a nome di tutti i cittadini romani, le mie più sentite condoglianze ai suoi familiari e ai suoi cari. Roma, medaglia d’oro per la resistenza, non dimenticherà la sua lezione di vita."

Il nostro impegno antifascista, per la democrazia e la difesa della Costituzione è, e sarà sempre, nella memoria del suo esempio e insegnamento.

Ciao, Comandante Max. Ci mancherai.

Marco Foroni

Stampa il post

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

In ricordo di Walter Rossi, Roma 30 settembre