martedì 3 maggio 2011

Per la targa in ricordo della vittime della Banda Koch a Roma. Le attività in corso. Secondo aggiornamento


Come già descritto e anticipato nel nostro post del 29 marzo scorso, proseguono le attività della nostra Sezione ANPI per l’apposizione della Targa a Memoria della prigione e luogo di tortura fascista della Banda Koch in via Principe Amedeo, 2 all’Esquilino in Roma.
In data 6 aprile abbiamo ricevuto, dopo nostro sollecito, l’approvazione definitiva del testo della targa da parte del Delegato alla Memoria di Roma Capitale (avvenuta dopo il nulla osta approvativo della Commissione Storia e Arte della Sovraintendenza dei Beni Culturali). Questo è il testo:


ALLA MEMORIA
DEI PATRIOTI E ANTIFASCISTI
VITTIME IN QUESTO LUOGO
DELL’EFFERATA VIOLENZA
DELLA BANDA KOCH
DURANTE L’OCCUPAZIONE
NAZIFASCISTA DI ROMA
8 settembre 1943 – 4 giugno 1944
+ S.P.Q.R. 2011


Successivamente, in data 19 aprile, abbiamo inviato richiesta scritta per avere copia della lettera inviata dalla Sovraintendenza dei Beni Culturali all’Amministratore del condominio interessato di via Principe Amedeo e spedita, come confermatoci telefonicamente, in data 12 aprile.
Siamo tutt’ora in attesa di un riscontro in merito al testo della lettera (modalità di richiesta, termini stabiliti ecc.) e gli sviluppi dalla eventuale risposta pervenuta.
Come sempre i nostri soci, lettori e simpatizzanti saranno puntualmente aggiornati in merito ai prossimi sviluppi. Un grazie di cuore a tutte/i coloro che stanno dando un fattivo contributo in questo impegnativo obiettivo.

Marco Foroni
Segretario Sezione ANPI "don Pappagallo"
Stampa il post

0 commenti:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

In ricordo di Walter Rossi, Roma 30 settembre