giovedì 3 giugno 2010

66° Anniversario della Liberazione di Roma




Venerdi 4 giugno 2010 – Il Programma

Ore 9.00 - Tempio Maggiore – Via del Tempio
Cerimonia in ricordo della riapertura del Tempio Maggiore del 4 giugno 1944.
Inni nazionali e alza bandiera.
Interventi delle Autorità.

Ore 10.15 - Aiuola di Via San Pietro in Carcere
Deposizione di una corona di alloro.

Ore 11.00 - Cimitero Monumentale del Verano
Inaugurazione del Monumento restaurato “Sepolcreto dei Caduti per la lotta di liberazione”
Deposizione di una corona
Interventi delle Autorità.

Ore 16.00 - Porta San Paolo – Mura Aureliane –Piramide Cestia
Deposizione di una corona di alloro.

Ore 16.45 - Forte Bravetta – Via di Bravetta, 740
Deposizione di una corona di alloro.
Appello dei Martiri (77 fucilati tra l’11 ottobre 1943 e il 3 giugno 1944).
Interventi delle Autorità.

Ore 18.00 - La Storta – Via Cassia Km. 14,300 (angolo Via Giulio Galli)
Deposizione di una corona di alloro.
A seguire
Via Cassia Km. 14, 300 Via Antonio Labranca
Deposizione di una corona di alloro.
Interventi delle Autorità.
Stampa il post

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Qualche domandina tanto per gradire.... Perchè sono state nascoste tragedie come quella delle foibe, in cui erano coinvolti i partigiani? Perchè i partigiani si riempiono la bocca di patria, loro che hanno fatto morire i prigionieri italiani in Russia? Perchè i partigiani difendono personaggi come Togliatti, Pertini, Tito... che hanno avuto grandi responsabilità per ciò che concerne crimini orribili a danno del nostro paese? Perchè non condannate i partigiani che si sono macchiati di infamie come gli assassini di Giuseppina Ghersi? Perchè continuate con la barzelletta della lotta al fascismo (sconfitto dalle armi delle forze anglo-americane e non certo dai partigiani)? Perchè non condannate quei vili partigiani che hanno ucciso Mussolini (inerme e senza nemmeno processo) e si sono così messi sullo stesso piano dei nazisti? Credete davvero che i giovani di oggi vedano i partigiani come eroi, gente che uccideva sangue del suo stesso sangue per permettere a criminali titini e stalinisti di prendersi la nostra Italia?

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

In ricordo di Walter Rossi, Roma 30 settembre