venerdì 23 ottobre 2009

Ci ha lasciato Giuliano Vassalli, un grande partigiano


Tutti noi della Sezione don Pappagallo ricordiamo con emozione e affetto Giuliano Vassalli, professore universitario, democratico e antifascista. Arrestato dal regime fascista per le sue idee socialiste e torturato da nazisti nel carcere di via Tasso, non ha mai abbandonato la passione politica. Una delle sue ultime battaglie è stata quella contro il disegno di legge 1360 che mirava ad assegnare lo status di combattente a chi aderì alla Repubblica di Salò.

Nato a Perugia, compì gli studi universitari negli anni del fascismo, laureandosi all'università La Sapienza di Roma nel 1936. Nel 1943 entra nella Resistenza romana e nella giunta militare del Comitato di Liberazione Nazionale. Nel 1944 aiuta Sandro Pertini e Giuseppe Saragat ad evadere dal carcere di Regina Coeli. Cade nella rete dei nazisti nell'aprile del '44. Resiste alle pesanti torture da parte delle SS, fino a quando vene liberato alla vigilia dell'arrivo a Roma delle forze armate angloamericane il 4 giugno 1944 .

Avvocato e docente universitario, ordinario di diritto e procedura penale, ha insegnato nelle università di Urbino, Pavia, Padova, Genova, Napoli e infine Roma, dove ha concluso la la sua carriera accademica nel 1990. Autore di diversi testi di diritto, ha contribuito alla revisione del codice penale e di quello di procedura penale

Durante la sua attività politica è stato consigliere comunale e capogruppo del partito socialista italiano a Roma negli anni Sessanta. Deputato, senatore e capogruppo parlamentare negli anni Settanta e Ottanta. E' stato ministro di Grazia e Giustizia nel governo Goria, nel governo De Mita, nel governo Andreotti. E' stato anche candidato del Psi alla presidenza della Repubblica nel 1992, quando però venne eletto Oscar Luigi Scalfaro.Nel 1991, l'allora capo dello Stato Cossiga lo ha nominato giudice costituzionale. Carica che lascia nel 2000.
Stampa il post

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Mi associo al commosso ricordo. Federico

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

In ricordo di Walter Rossi, Roma 30 settembre